Crea sito

INTERVISTA ALL’ AGENTE CINEMATOGRAFICO EUGENIO PIOVOSA DELLA GENIUS MANAGEMENT SAS

iMOVIEZ Magazine intervista in esclusiva Eugenio Piovosa, agente cinematografico fondatore  ed amministratore di Genius Management SAS, da oltre dieci anni si occupa di casting per cinema e televisione. Salve signor Piovosa,com’è noto lei è un agente , ci presenti la sua agenzia di consulenza cinematografica.
Salve carissimi e complimeti per il vostro magazine, e’ fatto molto bene e da ampio spazio al cinema indipendente che io adoro, puo’ chiamarmi Eugenio, SIG. PIOVOSA mi fa sentire vecchio ( un sorriso ndr)
La mia agenzia si occupa di management di attori attrici e in alcuni casi anche degli esordienti , personalmente sono nel settore da circa dieci anni e direi con ottimi risultati, ho iniziato come responsabile casting in un agenzia di Roma e dopo due anni e’ nata la Genius management, sono un agente molto free direi , non sono sempre a Roma , viaggio molto , tanto con il mio alvoro basta internet , cellulare e pc per lavorare , ovvio alcuni periodi mi tocca starci , per provinare nuovi attori , commissioni in alcune produzione e incontri di lavoro , ma diciamo che adoro viaggiare e non stare sempre in chiuso in ufficio , cosi lavoro meglio perche’ mi rilasso, tornando alla presentazione della mia agenzi,a beh ho presentato me ,che e’ come rappresentare la mia agenzia , quindi c’e poco da dire , rappresentiamo degli artisti li proponiamo alle produzioni e ne gestiamo i contratti e l’immaggine in toto , non promettiamo nulla a nessuno, promettiamo solo professionalita’ ed esperienza nel settore, ed ovvio guadagnando solo sulle percentuali , se un attore lavora io guadagno se non lavora io non guadagno

Come reputa il livello del cinema e della televisione italiana in questo momento ?
Faccio l’agente non il critico, le mie opinioni personali le tengo per me , l’importante e’ fare tanti film , cosi che tutti lavorino tanto .. cast tecnici , cast artistici … tutti coloro che girano intorno al mondo della produzione cine televisiva … perche’ c’e’ bisogno di lavoro e tanto …

Come in tutti i settori direi
Io parlo del mio settore, ed e’ gia’ difficile farlo, non posso parlare anche di tutti gli altri settori lavorativi in Italia, anche se la situazione e’ davvero tragica …. dovremmo darci una svegliata tutti … e non credere sempre alle tante favole che la politica ci racconta .. abbiamo un potere che e’ il voto .. sfruttiamolo in pieno e poi possiamo lamentarci, siamo noi che mettiamo i politici su quelle sedie … quindi la colpa e’ nostra !
Tornando al suo lavoro , abbiamo visto che nel 2013 ha lavorato tanto, anche con dei ruoli da protagonista cosa non semplice per un agenzia che non ha grossi nomi ….Io e’ da dieci anni che lavoro tanto ! Notte e giorno , lei vuol dire che ho raccolto di piu non che ho lavorato tanto, perche’ io lavoro sempre tanto, anzi troppo, come del resto tutti i miei colleghi credo , in quanto il nostro e’ un lavoro davvero difficile , io vedo agenzia che aprono sedi in tutt’Italia all’estero , hanno uffici di 3000 metri quadri, 12 segretarie , 180 assistenti , 20 macchine aziendali, lo fanno con la vendita di corsi e book a prezzi altissimi, noi guadagniamo come detto solo con le percentuali e con i cache che adesso apgano le produzioni direi che sono molo basse ste percentuali ( sorriso ndr) … comqune si abbiamo chiuso dei bei ruoli in quest’ultimo anno, tra tutte Jennipher Rodriguez , che era sparita dalla tv italiana per studiare recitazione e diventare un ‘attrice , e io ho creduto che avrei potuta aiutarla inquesto percorso e mi e’ andata bene , sara’ la nuova protagonista del film di Claudio Bisio ” La Gente che sta bene ” per la regia di Francesco Patierno , e colgo l’occassione per ringraziare La Colorado Film, la Madleine srl produttori della pellicola, il regista che ha creduto in Jennipher e la casting directory Teresa Razzauti e la sua assistente Elena Muratore , che fin da subito hanno creduto che Jennipher potesse prendere quel ruolo .. quasi piu’ di me … , per quanto riguarda altri artisti che ho in agenzia , pochi mesi fa ho preso un attore di cui mi sono innnamorato in romanzo criminale la serie che e’ Mauro Cremoni , che interpretava Bufalo da vecchio che ha aperto e chiuso le due serie …. straordinario in quel’interpretazione e che con me ad appena una settimana dall’ingresso in agenzia … ha preso due ruoli da protagonista di puntata e lo vedremo in il Restauratore 2 e in La Narcotici 2 …. poi quest’anno ho anche Erica Alberti che avra’ un ruolo fisso nella serie Un medico in Famiglia 9 una bravissma attrice e spero di di lavorare molto con lei , insomma si abbiamo raccolto di piu’, quest’anno !

A proposito di ringraziamennti , ha citato i casting director che rapporto ha con loro?
Beh questa non e’ una domanda semplice e non vi e’ una risposta semplice , indi per cui , io mi metto nei loro panni , non e’ un lavoro semplice e credo che sia molto stressante …. e quindi a volte li trovo stressati .. ecco… ma molti di loro comunque trovano tempo e spazio da dedicare agli agenti … e quando non lo fanno vanno capiti e riprovarci piu’ avanti … ovvio io non mi arrendo mai, se c’e ancora qualcuno con cui lavoro e sono pochi … beh vi posso assicurare che prima o poi ci lavorero’… e con i casting con i quali gia’ lavoro c’e solo da dire una cosa grazie…Ovvio se ci fossero meno siti … che pubblicano notizie … e che cosi intasano lela posta e gli indirizzi mail delle casting directory .. forse sarebbe tutto piu’ facile… in quanto un atore deve avere un agente ed e’ l’agente aproporlo, perche’ dobbiamo finirla con dire uqell’agenzia non mi fa lavorare , chi e’ quello stupido che nonfa lavorare un attore se con quell’attore ci guadagna????? !!!!! Un giorno chiamai un casting director storico , mi invio una foto su what’up che ritraeva la sua scrivania , ecco cerano quasi mille e cinquecento buste gialle di attori che si erano proposti all’indirizzo di posta apparso su un sito … ecco questo non va bene secondo me… questi annunci andrebbero messi per il cinema indipendente .. perche’ quello delle major e’ affidato ai casting direcor che come giusto lavorano con le agenzie… beh finiamola qua se no fra un po’ faccio tanta polemica con tutti is iti italiani di news e casting ! L’unica pecca che secondo me puo’ avere un casting diector e’ non informare un agenzia che lavora da molto tempo nel settore e che si e’ fata consocere un po’ , perhe’ secondo me bisogna dare a tutti la possibilita’ di proporre i propri assistiti , puoi’ non convocarli, ma almeno devi dare la possibilita’ di proporli.

Il suo rapporto con i colleghi?
Semplice io li rispetto tutti ….. ma propio tutti .. e credo anche che ci vorrebbe tanta collobarazione tra colleghi … cosa che farebbe migliorare e crescere tantissimo il nostro lavoro… ma non e’ semplice, perche’ molti vedono un rivale piu’ che un collega cosa che io non condivido affatto….

Cosa si aspetta dal futuro?
Nulla non mi sono mai aspettato nulla…. mi aspetto qualcosa oggi . Prenderlo e coltivarlo bene per farlo crescere ottimamamente domani … ecco questo per me e’ il futuro…( sorriso ndr) , vorrei salutare prima di andare la mia web master Samantha Puglia e tutto lo staff di E-45 design che cura il mio sito internet , Gianluca Puglia e Alessandro Perfetto, che fanno oggi un duro lavoro che facevo io all’inizio quando nn potevo eprmettermi un web master perche’ ero all’inzio con la mia agenzia… Adesso mi rimetto a lavoro! Saluto tutta la redazione di Movie Magazine e tutti i suoi lettori … e mi raccomando pubblicate meno casting possibili!

 

 

La redazione vi ricorda il sito della Genius management

www.geniusmanagement.it

Per proporvi come attori potete mandare una mail con oggetto Nuovi ingressi  a

info@geniusmanagement.it